Lettera alle famiglie di San Vito

Il bilancio di due mesi Di certo due mesi sono poca cosa, solo un primo piccolissimo passo dentro questa nostra comunità. Eppure sono stati due mesi intensi, di ascolto di questa nuova realtà e di preghiera.Due mesi fatti di facce, sorrisi, porte aperte, molte birre e molti caffè. Due mesi carichi anche di storie, familiari…

Aspettando… Icaro!

Emozionante mattinata in radio, ieri, per parlare di Acerboli e la Città Sommersa, ormai giunti alle porte della campagna di crowdfunding. Fervono i preparativi delle serate di lancio: don Marco Casadei ci aiuterà ad entrare nel mondo del fantasy e nella sua relazione ormai storica con l’universo della fede e, a seguire, Elisa Angelini ci…

Shall we begin?

Immagine di Andrea Raschi   A due anni dall’inizio, il manoscritto di “Acerboli e la Città Sommersa” è finalmente concluso! Lo scorso 22 maggio, nel secondo anniversario del famigerato furto, ho inviato il romanzo ad alcune case editrici. Adesso sta per iniziare l’avventura con Bookabook, casa editrice giovane e innovativa che pubblica libri insieme ai…

I segreti di Simon

21 Maggio 2018 – 21 Maggio 2019 Oggi ricorre un giorno importante. Un anno fa un furto diede inizio alla scrittura di quello che pensavo sarebbe stato un breve racconto, invece fu il giorno della nascita di “Acerboli” che, a distanza di un anno, deve ancora essere completato. Scrivere un romanzo è davvero un’esperienza fra…

Acerboli e la Città Sommersa

Un passaggio, per la festa di oggi. Effe fissava il pavimento. “Ecco, è colpa mia, ancora”, pensava. Era solo, attorcigliato in un groviglio di rabbia, abbandonato ad un profondo senso di vuoto che aveva paura di vedere colmato. «Non credo di essere pronto per questo, qualunque cosa sia», disse al Guardiano mentre si alzava per…

Acerboli e la Città Sommersa

Un antico dedalo di grotte, gallerie, corridoi segreti, piazze e giardini è celato sotto la città di Acerboli: la Città Sommersa. È la città che scopriamo esistere dentro di noi: buia all’inizio, impervia, labirintica; poi, passo dopo passo, fonte di vita, piena di luci, rivelatrice di tesori. È la fonte della magia celata nella creazione…

Acerboli e…

a breve con il titolo del primo volume della saga!!

Sarà, speriamo, un’eu-catastrofe!

“Lo chiamerò Eucatastrofe. Il racconto eucatastrofico è la vera forma della fiaba, e rappresenta la sua più elevata funzione. La consolazione delle fiabe, la gioia del lieto fine: o, più correttamente, della buona catastrofe, dell’improvviso «capovolgimento» felice (perché non esiste un vero finale per nessuna fiaba): questa gioia, che è una delle cose che la…

ACERBOLI

La priva volta che ho scritto un racconto, o forse era una favola chi lo sa, ero in prima elementare. Amavo “Carletto il principe dei mostri” e avevo scritto una storia di vampiri. Credo sia perduta per sempre. Poi ho letto molti fantasy, che ho sempre amato. Negli anni ho scritto tante pagine: immagini, personaggi,…

Sesso, droga e rock’n’roll

Ovvero, castità, povertà e obbedienza. Ossia celibato, sobrietà e… coscienza. Che in pratica significano guardare ma non toccare, avere senza dare nell’occhio, ama e fa ciò che vuoi! Fintanto che non si ricorda “chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio cuore” (Mt 5,28) “Una sola cosa ti manca:…